Stampa questa pagina

Corso formativo "Innovare per crescere" - Proprietà industriale e marketing digitale nuove frontiere dell'export In evidenza

Scritto da  Lunedì, 09 Marzo 2020 09:37

ICE – Agenzia organizza un corso formativo denominato INNOVARE PER CRESCERE, destinato a PMI, Consorzi, Reti di impresa con sede nella Regione ABRUZZO/MOLISE E SARDEGNA (c.d. Regioni in transizione), provenienti dalle filiere indicate dal Piano Export Sud II: agroalimentare, alta tecnologia, moda, arredo e costruzioni, energia, mobilità.

Partecipando al Corso le imprese avranno l’opportunità di sviluppare conoscenze e competenze tecnicomanageriali, con l’obiettivo di accrescere il loro business e la competitività sui mercati esteri.

La partecipazione è estesa a 40 aziende e comunque fino a capienza dell’aula.

Articolazione del corso:
Il percorso prevede una fase di formazione in aula della durata di 3 giorni che di svolgerà a PESCARA presso la sede Confindustria Chieti Pescara in via Via Raiale, 110, 65128 Pescara dal 27 al 29 aprile 2020. Durante le giornate di aula saranno trattati i temi relativi a diritti di proprietà intellettuale, marchio, disegni e modelli, diritto dei brevetti e relativo sfruttamento, principali strumenti di tutela, gestione e valorizzazione dei brevetti, italian sounding e contraffazione. Le aziende partecipanti dovranno assicurare la presenza ad almeno il 70% delle ore di lezione frontale.

Requisiti di ammissione:
Alla selezione di cui al presente bando, saranno ammesse (dietro presentazione di apposita domanda inviata nelle modalità e nei termini previsti), le aziende che soddisfano i requisiti di ammissibilità (indicati in allegato e nel sito ufficiale dell’ICE-Agenzia all’indirizzo https://www.ice.it/it/sites/default/files/inline-files/Requisiti_di_ammissibilita.pdf ) e i requisiti settoriali previsti dal Piano Export Sud, come di seguito specificato.


A) Requisiti di ammissibilità
Possono partecipare alle azioni previste dal Piano Export Sud II le PMI sulla base dei criteri generali descritti nel PON I&C 2014-2020 e nello specifico indicati nell’azione di riferimento 3.4.1 di cui alla Decisione CE (2015) 8450 del 24.11.2015. Sono ammesse a partecipare alla selezione le micro e piccole e medie imprese (MPMI) come definite nell’allegato I del Reg. (UE) 651/2014, i Consorzi regolarmente iscritti al Registro delle imprese della CCIAA territorialmente competente, unitamente a Reti di impresa che:


1. abbiano sede operativa nella Regione ABRUZZO (o Molise o Sardegna)
2. non si trovino in situazioni di morosità con l’ICE-Agenzia;
3. siano in regola con le norme vigenti in materia fiscale, assistenziale e previdenziale;
4. siano in possesso di potenzialità di internazionalizzazione e capacità di apertura verso il mercato,
rispettando i seguenti requisiti minimi:
       - siano in possesso di un sito internet o, in alternativa, siano presenti con una pagina informativa in un social network;
       - siano in grado di garantire una risposta telematica (es. posta elettronica) almeno in una lingua straniera alle richieste di interlocutori esteri;
5. non siano in stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata.

B) Requisiti settoriali


Le imprese devono appartenere ad uno dei seguenti settori, considerati prioritari dal Piano Export Sud II:


- agroalimentare (agroindustria e vini);
- alta tecnologia (nano-biotecnologie, meccatronica, smart city, ICT);
- moda (tessile/abbigliamento, calzature, conceria, cosmetica, oreficeria);
- arredo e costruzioni (arredamento, artigianato artistico, lapideo, nuovi materiali);
- energia (ambiente ed energie rinnovabili);
- mobilità (nautica, aerospazio, automotive, componentistica meccanica).


L’ICE-Agenzia procederà alla verifica dei requisiti di ammissione di cui ai punti A) e B) la cui mancanza porterà all’esclusione della domanda.

Valutazione Requisiti:
Saranno ammesse al Corso le imprese, poli tecnologici e centri di ricerca, start up che avranno inviato apposita domanda di partecipazione, nelle modalità e nei termini previsti dal presente bando.
L’Agenzia ICE valuterà il possesso dei requisiti per l’ammissione nonché:

  • settore di appartenenza (per garantire la partecipazione di aziende che rappresentino tutti i settori
    considerati prioritari, sarà riservato un posto a ciascuna filiera indicata dal Piano Export Sud 2);
  • ordine cronologico di arrivo della domanda perfezionata via PEC.
  • I primi 40 selezionati dall’ICE-Agenzia riceveranno una comunicazione di ammissione.
  • A tutti i candidati verrà inviata una comunicazione sulla loro posizione definitiva in graduatoria.
  • L’elenco delle imprese verrà pubblicato sul sito dell’ICE-Agenzia.

Qualora il numero delle domande di partecipazione sia superiore a 40, saranno prese in considerazione per la selezione le prime 60 per ordine cronologico di arrivo della domanda stessa e fino a capienza dell’aula.


Domanda di ammissione e termine di presentazione (vedere documento allegato):


La candidatura quale azienda partecipante dovrà essere avanzata tramite domanda di partecipazione on line ENTRO IL 16 APRILE 2020 e da perfezionare tramite invio di documentazione con posta elettronica certificata (PEC).
La domanda di partecipazione on line è reperibile al link: bit.ly/InnovarePescara


Una volta ultimata la compilazione del formulario online, le aziende candidate riceveranno una email automatica di conferma con un riepilogo della domanda di iscrizione (documento in formato pdf).
Al fine di completare e perfezionare la candidatura, le aziende dovranno obbligatoriamente inviare una mail via PEC – all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto “CORSO INNOVARE PER CRESCERE – REGIONE ABRUZZO” – nella quale allegare (in formato pdf) i seguenti documenti:

  • il riepilogo della candidatura, con i dati aziendali, con firma autografa del Legale Rappresentante dell’azienda ai sensi della Legge 127/97 (disposizione in materia di autocertificazione);
  • dichiarazione relativa ai requisiti di ammissibilità (vd. All. 1);
  • una copia del documento di identità del legale rappresentante dell’azienda candidata.

L’ordine cronologico delle candidature sarà determinato dalla data del perfezionamento via Pec.
Non saranno tenute in considerazione - e comporteranno quindi l’esclusione dalla selezione - le domande inviate oltre i termini sopra indicati, con modalità diverse dall’iscrizione online, non perfezionate o dalle quali risulti il mancato possesso di uno o più dei requisiti richiesti dal bando.
L’ICE-Agenzia non promuove le regolarizzazioni documentali, né consente le regolarizzazioni documentali tardive.

Partecipazione
I partecipanti dovranno impegnarsi a frequentare almeno il 70% delle ore di lezione frontale. Alla fine del Corso sarà rilasciato alle aziende un attestato di partecipazione.
L’ammissione al corso di formazione è gratuita.


Rinunce e Reclami
Nel caso in cui l’azienda non fosse in grado di partecipare al corso di formazione, al ricevimento della
comunicazione di ammissione, dovrà inoltrare, entro e non oltre 2 giorni lavorativi, formale rinuncia
attraverso posta PEC a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., al fine di consentire lo scorrimento della graduatoria.

Per ulteriori informazioni:
ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane – Ufficio Servizi Formativi - Via Liszt, 21 - 00144 Roma – tel. 06.5992.6628/6075; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

Letto 1309 volte Ultima modifica il Lunedì, 09 Marzo 2020 10:33
Vota questo articolo
(0 Voti)
Marco Pesce

Ultimi da Marco Pesce

Articoli correlati (da tag)